sabato 15 luglio 2017

Spaghetti con le vongole e datterini


 E' passato più di un mese dalla mia ultima ricetta ,mi ripropongo sempre di metterne almeno una a settimana e invece le pause tra una ricetta e l'altra sono sempre più lunghe e il caos regna tra il mio archivio fotografico e i mille foglietti svolazzanti.
Questa è sicuramente la millesima ricetta di spaghetti con le vongole presente nel web, e da oggi ci sarà pure come la faccio io,senza aglio perchè a mia figlia non piace ma ugualmente buonissima.
Ingredienti 
(per 2 persone)
  • 800g di vongole
  • 8-10 pomodorini datterini
  • 200g di spaghetti
  • prezzemolo 
  • peperoncino
  • olio extra vergine 
  • scalogno(o aglio)
  • vino
  • pepe

Lavare bene le vongole e metterle a bagno con acqua e sale per un paio di ore almeno per farle spurgare dalla sabbia.
Sciacquarle e metterle in un tegame, coprirle e a fuoco vivace farle aprire muovendole ogni tanto,pulire le vongole dai gusci lasciandone da parte un terzo circa,lavarle con acqua per togliere l'eventuale sabbia e filtrare l'acqua di cottura delle vongole,basterà travasarla delicatamente due tre volte e la sabbia, se c'è, rimarrà sul fondo del contenitore.
In una padella soffriggere un pezzetto di scalogno(ci andrebbe l'aglio) con olio e peperoncino a piacere,tagliare i pomodorini a metà e farli cuocere per 7-8 minuti,aggiungere le vongole con il guscio lasciate da parte,sfumare con il vino e farlo evaporare,poi aggiungere le vongole sgusciate e l'acqua di cottura,far andare per altri due minuti e spegnere.Cuocere gli spaghetti molto al dente e versarli nel tegame con le vongole,farli saltare nel tegame portando a termine la cottura,pepare a piacere,aggiungere un filo di olio e prezzemolo tritato,spegnere e servire.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...