giovedì 16 agosto 2012

gelato al mascarpone variegato alla nutella


Un altro gelato per addolcire la giornata e non pensare .....
non pensare ai dolori ......
a quelli fisici,a quelli del cuore e della mente.....
e intanto con la scusa........ingrasso

335g di latte intero fresco
65g di panna fresca
17g di latte magro in polvere
47g di destrosio
80g di zucchero
2g di neutro o farina di semi di carrube
200-250g di mascarpone

nutella 1 cucchiaio abbondante
latte qb

Le grammature sono prese dalla mia base bianca e divisa per tre,per comodità non potendo andare al post delle basi (che metterò prima o poi) ho riconvertito la ricetta.
Portare a 85°C il latte al quale avremo aggiunto intanto appena caldo gli zuccheri e il latte in polvere,togliamo dal fuoco e aggiungere la panna e il neutro,mixate 5 secondi e mettete a raffreddare in acqua fredda,una volta che la base sarà fredda versatevi il mascarpone(non ho fotografato questo passaggio ma è semplice)e mixate per un minuto fino a quando è ben amalgamato e mettete a maturare in frigo per almeno due ore(di più è meglio)
Passato il tempo di maturazione versate la base nella gelatiera e mantecate per 30-40 minuti,(il tempo dipende anche dalla gelatiera in dotazione)
Nel frattempo mettete in una ciotolina la nutella e stemperatela con il latte fino a darle una consistenza morbida,in questo modo una volta versata nel gelato non diventerà dura a contatto con il freddo)



Una volta pronto il gelato,(ve ne accorgerete perchè avrà aumentato il volume)versatelo nella vaschetta in due strati e tra uno strato e l'altro versatevi la nutella









qui insieme al gelato al cioccolato,pistacchio e croccantino....
La ricetta prevede 150g di mascarpone,ma per non sprecare i 100 g rimasti l'ho messo tutto

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...